Consorzio ASI di Brindisi
Pubblica amministrazione

Asta Pubblica 002_2021 - Vendita immobile

Oggetto: Asta Pubblica 002_2021 - Vendita immobile
Tipo di fornitura:
  • Beni
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di valutazione: Massimo rialzo
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo a base d'asta: € 92.807,25
CIG: 0000000000
Stato: In svolgimento
Centro di costo: Ufficio Amministrativo
Data pubblicazione: 11 agosto 2021 13:20:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 31 agosto 2021 12:00:00
Data scadenza: 06 settembre 2021 23:59:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • Domanda di partecipazione
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • Cauzione - Fidejussione
  • Eventuali documenti integrativi
Per richiedere informazioni: AVV. GIUSEPPE MORO - gmoro@asi.br.it - 3357278181

 

AVVISO VENDITA IMMOBILE CONSORTILE

 

 

In esecuzione della determina n. 4/2021 del RUP,

 

SI RENDE NOTO

 

che è indetta sulla piattaforma telematica dell’Ente, raggiungibile all’indirizzo www.asibr.acquistitelematici.it in osservanza alle disposizioni dell’art. 4 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. e dei principi ivi indicati ed agli artt. 73 lett c) e 76 del R.D. n. 827 del 23 maggio 1924, una procedura di gara aperta per l'alienazione del seguente bene immobile – unico lotto - di proprietà del Consorzio ASI di Brindisi:

 

Lotto Unico - FABBRICATO DI VIALE ARNO N° 7 – BRINDISI E TERRENO CIRCOSTANTE

 

Chiunque sia interessato potrà far pervenire, con le modalità e nei tempi indicati nel Disciplinare di gara, la propria offerta al rialzo sull’importo a base d’asta fissato in euro 92.807,25 oltre Iva come per Legge

 

entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 6 settembre 2021

 

 

Il bando integrale del lotto è consultabile sul sito www.asi.br.it;

 

Brindisi, lì 11 giugno 2021

                                                          

Il Responsabile del Procedimento

                                              f.to    Antonio LA FORGIA

Elenco chiarimenti

Chiarimento n. 1

Domanda:

Salve, con la presente si chiede in riferimento alla modalità del rent to buy a quanto ammonterebbe la quota a fondo perduto e la quota destinata come acconto. Da quanto riportato nel disciplinare "all’atto della aggiudicazione sottoscrizione di (1) un contratto di locazione e (2) un preliminare di vendita futura, che avverrà entro 10 anni dall’aggiudicazione; - l’aggiudicatario verserà mensilmente un canone, che verrà incassato dagli uffici consortili per una parte in conto affitti a fondo perduto per un valore di € 1.250,00 (euro milleduecentocinquanta/00) e per la restante quota parte in conto prezzo futuro acquisto (il 100% del valore del bene aggiudicato in base al prezzo d’asta)" non si comprende se la rata di euro 1250,00 sia totalmente a fondo perduto o se la stessa comprenda parte da destinare come acconto per l'acquisto definitivo. grazie e cordiali saluti

Risposta:

Nella formula del Rent to buy la somma di €. 1.250,00 mensile è totalmente a fondo perduto a cui dovrà aggiungersi la restante quota in conto prezzo futuro acquisto sulla base del prezzo di aggiudicazione del bene.

Chiarimento n. 2

Domanda:

Buon giorno. Prima di formulare una proposta d’acquisto ufficiale con la formula Rent to buy, vorrei un chiarimento in merito all’affitto di €1250 da versare a fondo perduto, che è molto al di sopra del prezzo di mercato viste le condizioni in cui si trova. Il locale in questione ha le dovute autorizzazioni per il corretto utilizzo dell’immobile ? Se così non fosse il sottoscritto a preventivato che per renderlo agibile occorrono lavori per €70.000,00. In virtù di ciò chiedo : questi lavori saranno a carico vostro ? visto che il prezzo di affitto che chiedete voi è anche superiore ai prezzi di mercato richiesti per fittare dei locali nuovi o perlomeno agibili. Chiedo anche una copia della relazione che attesti come si è arrivati ad avere quel prezzo di affitto, e che parametri sono stati utilizzati per arrivare a €1250 . Attendo riscontro. Cordiali saluti ALESSANDRO MY.

Risposta:

L’immobile è in regola urbanisticamente. Il prezzo di vendita ed il prezzo di affitto sono stati calcolati sulla base dei prezzi di mercato correnti per immobili aventi stessa destinazione d’uso e nelle condizioni conservative e manutentive attuali. Pertanto questo Consorzio non eseguirà lavori sull’immobile. Per la formula del Rent to buy la somma di €. 1.250,00 è totalmente a fondo perduto a cui dovrà aggiungersi la restante quota in conto prezzo futuro acquisto sulla base del prezzo di aggiudicazione del bene.